GRAZIA ALICANTI

Grazia si avvicina al Kundalini Yoga grazie ad un’amica (Rajbir Kaur) che le fa scoprire il mondo sacro e profondo di questa splendida tecnologia e se ne innamora. Nel 2012 inizia il suo cammino spirituale con costanza ed impegno nella pratica tramite la sua insegnante, in gruppo e quotidianamente, a casa. Nello stesso anno riceve il suo nome spirituale Arjanjeet Kaur. Partecipa al suo primo Festival Europeo K.Y. in Francia al fine di migliorare la propria consapevolezza.

Si è diplomata nel febbraio 2017 dopo aver frequentato il Corso di formazione Internazionale per istruttori di I° livello di Kundalini Yoga secondo gli insegnamenti di Yogi Bhajan presso il Centro Cerdi Kala di Milano. Il suo percorso formativo e spirituale è sostenuto anche dagli insegnamenti di Guru Shabad del Centro KYA di Bologna dove frequenta da tre anni seminari mensili e classi di yoga.

Ha seguito il corso di Sat Nam Rasayan, una tecnica meditativa curativa, che avviene tramite la consapevolezza.